Cosa significano Voltura e Subentro

E’ facile sbagliarsi quando non si conosce la differenza fra le due cose.

Si tratta comunque di due Pratiche Burocratiche piuttosto frequenti e scambiarle per errore può creare difficoltà di esecuzione della Pratica e allunga i tempi di esecuzione.

Ecco che cosa significa fare una VOLTURA:

  • La voltura è la variazione della titolarità di una fornitura da un cliente ad un altro.
  • Può essere fatta con lo stesso Fornitore oppure contestualmente con il cambio da un Fornitore ad un altro.
  • Non provoca alcuna interruzione del Servizio di erogazione LUCE o GAS.
  • Ha un costo che viene determinato dal Distributore e dal Fornitore.
  • La Voltura per Mortis Causa in stretto grado di parentela (padre/madre/figlio/a, marito/moglie, fratello/sorella) non ha alcun costo.

Ecco che cosa significa fare un SUBENTRO:

  • Il subentro, a differenza della voltura, è l’attivazione della fornitura da parte di un nuovo cliente e con qualsiasi società di vendita in seguito alla cessazione del contratto da parte del precedente cliente.
  • Non provoca alcuna interruzione del Servizio di erogazione LUCE o GAS.
  • Ha un costo che viene determinato dal Distributore e dal Fornitore.